CICLISMO – LA SCALATA AL CRISTO REDENTORE 590 MT. 95 KM

Dall’Albergo a quota 430 mt. si scende fino giù al mare e si costeggia il litorale che va da Scario a Sapri, dopo circa 23 km incomincia la prima leggera salita con pendenze minime lunga circa 5 Km strada costiera che ci porta fino a Fiumincello di Maratea, da qui incomincia la scalata di circa 10 km salita con pendenza media del 5,6% l’ultimo Km ci troviamo difronte a un breve muro di pendenza circa del 10 %.
Ma la fatica viene pagata una volta arrivati in cima dove troviamo il Santuario di San iagio e l’imponente statua del Redentore (la seconda più alta del mondo dopo quella di Rio de Janeyro).

Siamo giunti alla metà del tragitto, ora ci aspetta il ritorno che è tutta discesa fino a Sapri poi pianura per circa 15 km e nel finale ci aspetta la salita per San Giovanni del 6,2 % di pendenza media e lunga 6,5 km.

Per chi invece è pigro o poco allenato o per sua scelta non vuole farsi quest’ultima salita, ad attenderlvi a Sario c’è sempre qualcuno dello staff dell’Albergo La Pergola pronto a portarvi su in auto.

Torna su